giovedì 16 gennaio 2020   13:27

Rubavano carburante da auto pronte per la consegna: due arresti a Falerna

Oltre cento i litri già travasati all’arrivo dei Carabinieri che hanno arrestato due persone con l’accusa di furto aggravato

di T. B.
13 condivisioni

Furto aggravato. È questa l’accusa con la quale due persone sono state tratte in arresto la scorsa notte dai Carabinieri di Falerna Scalo. I militari stavano svolgendo un servizio perlustrativo quando si sono accorti che nella zona industriale qualcuno alla loro vista aveva tentato di allontanarsi furtivamente. Fermato dalle forze dell’ordine l’uomo non ha saputo dare spiegazioni in merito alla sua presenza sul luogo ma poco dopo i Carabinieri hanno notato che a poca distanza vi era un altro soggetto nascosto su un autocarro carico di auto.

 

Tramite lunghi tubi in gomma che fuoriuscivano dai serbatoi delle vetture, infatti, i soggetti stavano travasando il carburante in grosse taniche. Al momento dell’intervento erano stati travasati già quasi cento litri di carburante da quelle auto che proprio uno dei due fermati doveva consegnare l’indomani mattina a diversi privati per conto della società per la quale lavorava. I due, M.S. 52 anni e G.S., 47 anni sono stati arrestati per “furto aggravato”.

TAG
furto lamezia terme falerna

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: