venerdì 6 marzo 2020   11:04

Coronavirus, il Sistema bibliotecario vibonese sospende le attività ma non si ferma

Proposte iniziative culturali alternative fruibili anche da casa: si inizia questo pomeriggio con "Le letture del venerdì...In streaming!"

di Redazione
Condividi

Anche il Sistema bibliotecario vibonese si allinea alle indicazioni governative adottate in occasione della diffusione del virus Covid-19.


In base a quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 4 marzo 2020, infatti, così come tutti gli Enti culturali italiani, anche la biblioteca cittadina ha dovuto sospendere le proprie attività e limitare gli accessi alle sale letture fino al 15 marzo 2020, e comunque fino a nuove disposizioni da parte del Governo.


Attraverso i social e sul sito ufficiale del SBV è stato comunicato che la biblioteca rimarrà aperta ed effettuerà i servizi di prestito e restituzione. Tuttavia, gli accessi alle sale studio saranno limitati per osservare la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i vari utenti. Inoltre, fino al 15 marzo, salvo eventuale proroga, sono sospese tutte le attività che prevedono assembramenti, quindi corsi, letture ad alta voce, incontri e conferenze.


Dalla direzione della biblioteca di Palazzo Santa Chiara arriva poi la raccomandazione di rimanere a casa se alle prese con raffreddore o qualche linea di febbre, di lavarsi spesso e bene le mani e, dulcis in fundo, di approfittare di questo periodo per leggere di più.
Nel frattempo è stato lanciato l’hashtag #IlSBVnonSiFerma, insieme all’idea di proporre iniziative culturali “alternative” fruibili anche durante l’emergenza sanitaria e comodamente da casa.


Si inizia questo pomeriggio, alle 17:30, quando sulla pagina Facebook del SBV verranno trasmesse "Le letture del venerdì...In streaming!": per non perdere quella che ormai è un’abitudine del venerdì pomeriggio, infatti, le volontarie del progetto “Tutti uguali, tutti diversi con la lettura” leggeranno per i più piccoli, stavolta attraverso uno schermo, “La principessa Domitilla” di An Leysen.
Una vera e propria strategia per usare la cultura contro la paura.

TAG
coronavirus calabria sistema bibliotecario vibonese vibo valentia

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: