mercoledì 18 marzo 2020   00:25

Lamezia, attentato dinamitardo a un locale: il boato squarcia la notte

Lo scoppio causato da un ordigno rudimentale posizionato all’ingresso di un circolo ricreativo. Sul posto i vigili del fuoco

164 condivisioni

Un forte boato ha scosso la notte di Lamezia. Il distaccamento lametino della squadra dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro è impegnata a domare le fiamme causate dallo scoppio di un ordigno in prossimità di un locale in Via Roberta Lanzino adibito a circolo ricreativo. Dai primi rilievi emerge che si tratterebbe di un ordigno rudimentale posizionato dinnazi al portoncino di ingresso, rimasto danneggiato.

TAG
lamezia terme intimidazioni lamezia catanzaro

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: