martedì 9 giugno 2020   18:14

Stazione di Vibo-Pizzo, arriva il Frecciargento e riapre la biglietteria

L’attivazione del nuovo collegamento sull’asse Roma-Reggio il prossimo 14 giugno coincide con il ritorno di un servizio interrotto ormai da mesi. L’annuncio del deputato Riccardo Tucci

di Redazione
7 condivisioni

«La biglietteria della stazione di Vibo-Pizzo riaprirà i battenti il prossimo 14 giugno». Ad annunciarlo in una nota è il deputato del Movimento 5 Stelle Riccardo Tucci, che spiega: «a seguito di serrate interlocuzioni con i funzionari del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture siamo riusciti a far riattivare un servizio interrotto da mesi».

«È una buona notizia – aggiunge Tucci - considerato l’importante bacino d’utenza che lo scalo serve soprattutto nei periodi estivi. La riattivazione del presidio si inserisce nel quadro della crescente valorizzazione dei collegamenti con il Sud Italia voluta dal Mit, nella figura del viceministro Giancarlo Cancellieri. Operazione che prevede, tra l’altro, l’arrivo dei vettori di punta di Trenitalia come il Frecciarossa. Certo, rimane in sospeso la questione della mancata fermata del treno veloce alla stazione di Vibo-Pizzo, ma ci stiamo dando da fare per sanare anche quest’altro vulnus».

La notizia della riattivazione della biglietteria coincide con l’annuncio della fermata – nei soli giorni di sabato e domenica – del Frecciargento Roma-Reggio Calabria nello scalo vibonese a partire proprio dal prossimo 14 giugno. Il treno Frecciargento 8337 partirà dalla stazione Termini alle 6.40 e arriverà alle 11.13 nello scalo vibonese, mentre il tragitto inverso avrà come orario di partenza 17.06 con arrivo nella capitale alle ore 21.55.

TAG
trasporti calabria vibo valentia pizzo treni calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: