domenica 21 giugno 2020   15:59

Coronavirus, tutti negativi i tamponi eseguiti a Nicotera e al Nautico di Pizzo

L'attività di screening si era resa necessaria dopo che un docente dell'Istituto napitino era risultato positivo, circostanza che ha determinato l’interruzione degli esami di maturità e l’avvio dei protocolli di sicurezza

di Francesca Giofrè
33 condivisioni

Esito negativo per tutti i tamponi eseguiti nella giornata di ieri tra Nicotera e Pizzo Calabro in seguito alla segnalazione di un nuovo caso di contagio da coronavirus. A risultare positivo un docente dell'Istituto Nautico di Pizzo, residente nella frazione Marina di Nicotera. Per tale motivo fin da subito nei due comuni costieri sono scattate le procedure di sicurezza e prevenzione, con due équipe dell'Asl di Vibo che hanno avviato gli screening sul personale docente e non del Nautico e su tutte le persone entrate in contatto con l'insegnante.   

«La fortuna ci arride ancora» ha esordito il sindaco di Nicotera Giuseppe Marasco sulla pagina Facebook dell'Amministrazione comunale. «Pochi minuti fa - ha spiegato - mi è stato comunicato, telefonicamente, che i tamponi eseguiti nella nostra città nella giornata di ieri sono stati tutti processati e grazie a Dio il risultato è stato per tutti negativo».

A Nicotera, dunque, si può tirare un sospiro di sollievo, almeno per il momento. Ieri sono stati effettuati circa 120 tamponi e anche oggi la macchina attivata dall'Asp per la campagna di prevenzione è attiva. 

 

Buone notizie anche da Pizzo. Il dirigente scolastico Francesco Vinci conferma che i 68 tamponi eseguiti presso l'Istituto Nautico hanno dato tutti esito negativo. Qui tante erano le persone, tra docenti e non, venute a contatto con l'insegnante in almeno due occasioni, il 15 e il 16 giugno, quando si è riunita la commissione esaminatrice di cui egli stesso faceva parte. Circostanze che ieri avevano portato ad una temporanea sospensione degli esami di maturità.

TAG
coronavirus calabria coronavirus vibo valentia vibo valentia pizzo nicotera

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: