domenica 2 agosto 2020   20:04

Si è spento Leopoldo Conforti, presidente dell'Accademia Cosentina

Figura intellettuale e di grande spessore culturale, dalla cattedra del liceo Telesio aveva contribuito a formare intere generazioni di giovani. Profondo cordoglio espresso anche dalla presidente della Regione

di Salvatore Bruno
36 condivisioni

Si è spento il professor Leopoldo Conforti, presidente dell’Accademia Cosentina, alla cui guida si era insediato nel settembre del 2017 subentrando ad Ernesto d’Ippolito. Era originario di San Benedetto Ullano ed aveva insegnato al Liceo Bernardino Telesio. Latinista illustre, noto per la sua profonda conoscenza della letteratura classica, era anche alla guida del consiglio di amministrazione della Biblioteca Civica.

Il cordoglio di Jole Santelli

Autore di numerose pubblicazioni, la sua scomparsa ha suscitato in città tristezza e profondo cordoglio espressi in una nota anche dalla Presidente della Regione Jole Santelli: «Con lui – ha affermato la governatrice - la cultura calabrese perde un protagonista arguto, raffinato, sensibile ed attento, in particolare verso intere generazioni di giovani che ha contribuito a formare con cura e attenzione. Mancherà il suo spessore culturale, alla regione e alla sua città».

TAG
cosenza leopoldi conforti jole santelli

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: