martedì 4 agosto 2020   11:00

Barca con 80 migranti si incaglia nel Crotonese, alcuni si tuffano in acqua

I cinque sono stati soccorsi da polizia e carabinieri. Una volta disincagliata l'imbarcazione sarà rimorchiata fino al porto pitagorico

di Redazione
7 condivisioni

Una imbarcazione a vela sulla quale si trova un nutrito gruppo di migranti, 83 uomini di nazionalità pakistana tra cui 23 minori, si è incagliata alle prime ore dell’alba di oggi in località Volvito, nel comune di Cirò Marina, a nord di Crotone. Sul posto sono accorse unità della Capitaneria di porto e della Guardia di Finanza che stanno ancora lavorando per disincagliare l’imbarcazione. Cinque persone che erano a bordo del veliero si sono tuffate in acqua e hanno raggiunto la riva a nuoto dove sono state soccorse da Polizia e Carabinieri. Sul posto anche unità della Croce rossa italiana per il trasferimento dei cinque a Crotone. Una volta disincagliata l’imbarcazione sarà rimorchiata fino al porto di Crotone dove l'arrivo è previsto intorno a mezzogiorno. I migranti verranno poi trasferiti al Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto, la cui capienza è ormai al limite, dove saranno posti in quarantena per le norme anticovid.

TAG
sbarco migranti ciro marina crotone

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: