mercoledì 2 settembre 2020   14:21

Pizzo, tutti negativi i tamponi sul personale del Castello e di Piedigrotta

Lo screening si era reso necessario dopo la notizia della positività al Covid di 29 turisti baresi che avevano visitato i due siti turistici. Sarà ora effettuata la sanificazione degli ambienti, in vista della riapertura

di Redazione
Condividi

Sono tutti negativi i tamponi eseguiti sul personale della cooperativa Kairos di Pizzo Calabro che gestisce i beni storico-culturali più visitati della città: il castello aragonese e la chiesetta di Piedigrotta. Lo screening si era reso necessario all’indomani della notizia della positività al Covid-19 di 29 componenti di una comitiva pugliese che era stata nella cittadina costiera il 18 agosto scorso, visitando proprio le due attrazioni turistiche.


Lo rende noto la stessa società di gestione affermando che tutto il personale è risultato negativo, pertanto «in accordo con il Comune di Pizzo, nella persona del commissario Reppucci, stiamo pianificando un intervento di bonifica dei siti». Conferme arrivano dallo stesso commissario che ha reso noto che domani «sarà effettuata attività di sanificazione ambientale da Covid del Castello Murat e della chiesa di Piedigrotta. L’Asp – si aggiunge – ha comunicato che l’esito dei tamponi, per le persone venute in contatto con gli ospiti baresi è negativo. La ditta incaricata di detta attività è stata individuata dagli uffici comunali nei modi di legge».

TAG
pizzo vibo valentia coronavirus calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: