giovedì 10 settembre 2020   09:10

International film festival, a Castrovillari anche Veronica Maya e Sandra Milo

Attesi all’evento nella città del Pollino anche il doppiatore Stefano De Sando, storica voce di Robert De Niro; il regista pluripremiato Massimiliano Bruno, la regista spagnola Inés París e la critica cinematografica Anselma dell’Olio

di Vincenzo Alvaro
14 condivisioni

È tutto pronto a Castrovillari per accogliere l’edizione dell’I-Fest (Internazionale Film Festival) ideato e diretto artisticamente da Giuseppe Panebianco, organizzato dall’associazione culturale White Side Group con il patrocinio ed il sostegno del Mibact ed in collaborazione con Rai Cinema Channel, CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia, Cineteca Nazionale, Università della Calabria e diversi altri prestigiosi partner nazionali ed internazionali.

Il Festival a Castrovillari

Dal 13 al 20 settembre prossimi a Castrovillari accoglierà sul suo red carpet protagonisti del mondo cinematografico italiano ed internazionale, personaggi della televisione ed una serie di appuntamenti culturali nel ricordo del compianto regista Fellini. Proprio l’attrice e compagna del regista riminese, Sandra Milo, sarà una delle protagoniste dell’I-Fest insieme alla conduttrice televisiva Veronica Maya che presenterà le serate del 18 e 19 settembre che costituiranno il clou di questa manifestazione fortemente voluta da Regione Calabria, Comune di Castrovillari, Ente Parco Nazionale del Pollino, Università della Calabria.

Ma ancora tra i nomi importanti del mondo dello spettacolo che sfileranno nella splendida cornice del Castello Aragonese di Castrovillari ci saranno la giornalista e critica cinematografica Anselma Dell’Olio (che presenterà il suo documentario selezionato dal Festival di Cannes “Fellini degli Spiriti”), il doppiatore Stefano De Sando voce di Robert De Niro e vincitore del Nastro d’Argento 2020, il regista Nastro d’Argento e Globo d’Oro Massimiliano Bruno, la regista spagnola Inés París i quali riceveranno gli esclusivi Premi Speciali creati ad hoc dal Maestro Gerardo Sacco, vera e propria eccellenza calabrese e orafo di fiducia di molte star del cinema, il quale verrà anch’egli debitamente celebrato nel corso dell’evento.

Il programma

Dopo la presentazione, nei giorni scorsi, del manifesto ufficiale del Festival, che ritrae un’immagine iconica tratta dal set di “Giulietta degli Spiriti” ed anticipa le tante le attività dedicate al Centenario del Maestro Federico Fellini riconosciute dal Comitato delle celebrazioni del Mibact - che patrocina l’evento e ha inserito lo stesso nel calendario ufficiale “Fellini100” – il festival, originariamente in programma nel mese di giugno e rimodulato in questa formula settembrina a causa della pandemia da Covid19, sarà inaugurato domenica 13 settembre nel segno di una giornata “i-fest Green” dedicata alla sensibilizzazione ambientale di cui saranno protagonisti i giovani castrovillaresi che dal 18 al 22 agosto scorsi, in occasione dell’apertura del Giffoni Film Festival (di cui i-fest è HUB), sono stati impegnati in proiezioni, dibattiti, incontri e votazioni dei lavori in concorso nel più famoso festival cinematografico per ragazzi.

In serata, poi, verrà dato spazio al grande cinema, con la proiezione del film documentario in anteprima regionale: “Antropocene – L’epoca umana”, una sorta di meditazione visivamente straordinaria su come l’uomo sia diventato la “forza naturale” più determinante nella trasformazione degli equilibri del pianeta. Già selezionato in prestigiosi eventi europei - al Tiff, alla 69° Berlinale – Berlin International Film Festival e al Sundance Film Festival - nonché vincitore del Premio del pubblico Iren a Cinemambiente 2019, il docufilm a firma dei registi canadesi Jennifer Baichwal, Nicholas de Pencier e Edward Burtnsky verrà proiettato alle ore 21 presso il Cine Teatro Ciminelli nell’ambito della rassegna “MondoDoc”, che nel corso dell’evento presenterà al pubblico una interessantissima selezione di documentari nazionali ed internazionali fuori concorso (tra cui “Boston”, mercoledì 16, “Fellini degli Spiriti”, giovedì 17, “L’Attesa” il 18, e “Artemisia Gentileschi” domenica 20 settembre p.v.), tutti ad ingresso libero.

La giornata inaugurale sarà seguita, lunedì 14 e martedì 15 settembre, da due giorni interamente dedicati alla proiezione della selezione ufficiale del contest “Orizzonti” – Short & Doc, che in mattinata, grazie al volere del direttore della Casa Circondariale di Castrovillari, Giuseppe Carrà, nell’ambito del progetto “Cinema senza confini” targato i-Fest People verrà proiettata all’interno dell’Istituto penitenziario cittadino e vedrà all’opera una Giuria costituita da detenuti e rappresentanti dell’amministrazione penitenziaria (che nella serata di gala di sabato 19 assegnerà allo short vincitore il “Premio Speciale i-Fest People Award 2020”), mentre in serata vedrà all’opera una giuria di esperti che visionerà i lavori selezionati presso il Cine Teatro Ciminelli.

La mostra su Fellini

I-fest 2020 entrerà poi nel vivo giovedì 17 settembre e per l’intero week end, fino a domenica 20, offrirà numerosi appuntamenti giornalieri tutti ad ingresso gratuito ospitati nella splendida cornice del Castello Aragonese di Castrovillari. Tra le numerose e interessanti attività in programma la mostra “1920-2020 Fellinicento” a cura del Centro sperimentale di Cinematografia, che ripercorre alcune delle tappe professionali più rappresentative della carriera di Federico Fellini attraverso 40 meravigliose immagini tratte da backstage, set, pellicole e momenti inediti di vita condivisa con i suoi storici attori. Sarà proprio l’inaugurazione della mostra, in programma nel tardo pomeriggio del 17 settembre, a dare il via ad una indimenticabile “tre giorni” ricca di cinema, con proiezioni in concorso e fuori concorso, spettacolo, cultura, workshop, masterclass, premiazioni e grandi ospiti.

TAG
cinema castrovillari sandra milo veronica maya

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: