martedì 15 settembre 2020   13:06

Rapina a mano armata nel Vibonese: bloccano un furgone e fuggono con 3mila euro

I banditi hanno costretto l’autista a consegnare l’incasso della giornata. È accaduto a Calimera, frazione di San Calogero

di Redazione
26 condivisioni

È di circa tremila euro il bottino di una rapina a mano armata compiuta a Calimera, frazione di San Calogero, ai danni del conducente del mezzo di una società di distribuzione.

I banditi che avrebbero agito a volto scoperto, secondo quanto riferito, hanno bloccato il furgone guidato dall'uomo in corrispondenza del bivio che conduce alla frazione costringendo l'autista a consegnare l'intero incasso della giornata. Una volta impossessatisi del denaro, i malviventi sarebbero saliti a bordo di una utilitaria usata per raggiungere la zona e si sarebbero dileguati facendo perdere le proprie tracce imboccando la strada statale 18 in direzione Rosarno.

L'episodio è stato denunciato ai carabinieri che hanno avviato le indagini per tentare di identificare gli autori della rapina.

 

TAG
rapina san calogero vibo valentia

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: