venerdì 18 settembre 2020   10:35

Scuola, Castrovillari inizia un giorno dopo: alunni in classe il 25 settembre

Il sindaco Lo Polito ha firmato l’ordinanza con la quale posticipa la ripartenza di 24 ore rispetto al resto della regione. La scelta è dovuta alle «particolari esigenze» legate alle elezioni amministrative

di Vincenzo Alvaro
19 condivisioni

Inizierà il 25 settembre la scuola per gli studenti di ogni ordine e grado nel comune di Castrovillari. Lo ha stabilito il sindaco, Domenico Lo Polito, con l’ordinanza n° 233 con la quale differisce l’inizio del suono della prima campanella in ragione delle «particolari esigenze delle attività elettorali che interesseranno la città sino al 22 settembre».

 

Per la consultazione amministrativa, infatti, lo spoglio delle schede avverrà nella mattinata di martedì prossimo e lo scrutinio «con la doppia preferenza si prevede laborioso» – scrive il sindaco - motivando la scelta anche «per dare possibilità agli uffici comunali d’intervenire adeguatamente, con l’apposito personale, presso i plessi scolastici interessati dai seggi per la loro sanificazione e pulizia; gli interventi di pulizia esterna interesseranno anche le scuole che non sono sede di seggio».

 

Pertanto il provvedimento emanato stamane è stato inviato a tutti i dirigenti degli istituti scolastici ed agli organismi di competenza, tra cui Prefettura, Ufficio scolastico provinciale, forze dell’ordine, Provincia e Asp ed è pubblicato all’albo on line dell’ente.

TAG
scuola calabria amministrative castrovillari domenico lo polito

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: