sabato 19 settembre 2020   12:16

Era originaria di Corigliano, muore a causa di un incendio la stilista Elsa Serrano

È deceduta nei giorni scorsi in Argentina dove ormai viveva stabilmente a causa di un rogo divampato nella sua abitazione. Il cordoglio dell'amministrazione comunale

di Matteo Lauria
21 condivisioni

Muore nella sua casa di Buenos Aires a causa di un incendio sviluppatosi all’interno del Palazzo in cui abitava.

Lei, Elsa Serrano, 73 anni, affermata e apprezzata stilista era di origini coriglianesi e si era trasferita in Argentina nel 1955, ritornando comunque nel paese natio con una certa costanza nel tempo. Già dal 1968 inizia a disegnare quattro collezioni per stagione, alta moda e prêt-à-porter. Successivamente si dedica esclusivamente all’haute couture.  

Si ricordano due abiti da sposa emblematici: quello di Claudia Villafane per il suo matrimonio con Diego Maradona e quello della star della tv argentina Susana Giménez per il suo matrimonio con Huberto Roviralta. A livello politico, ha vestito María Lorenza Barreneche, moglie dell’ex presidente argentino Raúl Alfonsín.

Il cordoglio dell’amministrazione comunale di Corigliano Rossano

In queste ore il cordoglio dell’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis a nome del Sindaco Flavio Stasi e dell’intera Amministrazione Comunale: «Ci rattrista profondamente la notizia della tragica scomparsa della nostra concittadina Elsa Romio, conosciuta dal mondo della moda internazionale come Elsa Serrano. Una donna che ha «portato alto il nome della Calabria e della sua nativa Corigliano, grazie ad una carriera costellata di successi e riconoscimenti».

 

 

 

TAG
corigliano rossano argentina flavio stasi cosenza

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: