martedì 22 settembre 2020   08:29

Coronavirus, test per chi arriva dalla Francia. Speranza: «Serve prudenza»

Obbligo previsto per chi proviene dalla capitale o da altre zone ad alta circolazione del virus. Il ministro della Salute ha firmato l'ordinanza dopo che metà del territorio francese è stato dichiarato zona rossa

di Redazione
43 condivisioni

Da oggi chiunque arrivi in Italia da Parigi o da altre zone della Francia in cui negli ultimi giorni il contagio da coronavirus si è notevolmente allargato, dovrà sottoporsi a test per individuare l’eventuale presenza del virus.

 

«Ho firmato una nuova ordinanza che estende l’obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi e altre aree della Francia con significativa circolazione del virus. I dati europei non possono essere sottovalutati. L’Italia oggi sta meglio di altri Paesi, ma serve ancora grande prudenza per non vanificare i sacrifici fatti finora». Così il Ministro della Salute, Roberto Speranza.

 

Queste le regioni della Francia indicate nell'ordinanza: Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa azzurra.

 

Il provvedimento arriva dopo che 50 dipartimenti francesi, corrispondenti alla maggioranza del territorio nazionale, sono stati dichiarati “zona rossa”. In Francia il numero dei contagi ogni giorno oscilla intorno ai 10 mila.

TAG
coronavirus francia

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: