lunedì 28 settembre 2020   14:50

Acri, 40enne trovato morto con ferite e traumi: avviate le indagini

L’uomo sarebbe stato ritrovato dalla moglie che ha allertato prontamente i sanitari del 118. Sul posto anche i carabinieri

di Francesco Spina
56 condivisioni

Un uomo di nazionalità straniera, di circa 40 anni, è stato trovato morto questa mattina nella sua abitazione ad Acri, in località Là Mucone, popolosa frazione a pochi chilometri dal centro città.

Ad allertare subito i sanitari e le forze dell'ordine è stata la moglie, che prima delle 7 ha chiamato il 118. Sul posto, oltre ai sanitari, sono immediatamente intervenuti gli uomini del Carabinieri della stazione di Acri guidati dal comandante Antonio Zaccaria.

L'uomo, al momento dell'intervento degli uomini dell'Arma presentava delle ferite al capo e vari traumi. In queste ore sono in corso indagini per capire l'origine del decesso.

TAG
acri cosenza

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: