domenica 11 ottobre 2020   16:14

Controlli anti Covid a Corigliano-Rossano, chiusi due locali

Carabinieri impegnati a far rispettare le norme sul distanziamento sociale. Diverse multe anche a chi non indossava la mascherina

di Matteo Lauria
69 condivisioni

Operazione dei carabinieri questa notte nelle zone centrali dello scalo di Rossano: chiusi alcuni locali per una durata di 5 giorni, sanzioni e multe per chi non indossava la mascherina. I provvedimenti rientrano nell’ambito del rispetto delle norme anti assembramento e di distanziamento sociale nei luoghi della movida e in cui si registrano i maggiori flussi. I controlli in materia di Covid si rendono necessari a causa del sostanziale incremento dei contagi di queste ore, anche in Calabria. Occorre, quindi, senso di responsabilità da parte di tutte le componenti della società civile.

 

Riscontrate diverse violazioni, anche su segnalazione di alcuni condomini di una delle vie principali (Viale Michelangelo), ivi incluso l’inquinamento acustico causato da adolescenti che sgasano nel cuore della notte e in zone centrali con moto, anche a velocità sostenuta.

 

 

 

 



 

TAG
corigliano rossano cosenza coronavirus calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: