mercoledì 14 ottobre 2020   12:01

Dilettanti, il Cutro punta alla salvezza sotto la guida di Pippo Trapasso

VIDEO | Un allenatore esperto sulla panchina della formazione crotonese, composta da diversi giovani, nel torneo di Promozione

di Redazione
34 condivisioni

A caccia della prima vittoria, dopo aver conquistato un punto nelle prime tre giornate di campionato. Nel girone A di Promozione il Cutro è ripartito in ritardo e deve recuperare il terreno perduto dal punto di vista della preparazione, mentre il ds Manfreda, con gli innesti di Cossu in difesa e del centravanti Pignatta in attacco, ha innalzato il livello di esperienza di un gruppo formato in larga parte da giovani.

Fra i pali ci si affida a Francesco Sestito, autore di interventi prodigiosi in casa della Promosport, dove il Cutro ha avuto un pessimo avvio alla gara, come confermato dal tecnico Pippo Trapasso.

 

«In effetti siamo andati subito in difficoltà – dice l’allenatore dei biancazzurri – ma bisogna considerare anche la forza dell’avversario, costruito per raggiungere la promozione. Nella ripresa per una buona mezzora abbiamo saputo reagire e abbiamo fatto buone cose ed è da qui che dobbiamo partire per affrontare al meglio le prossime partite».

Un cammino in salita per il Cutro, ma era tutto previsto. Adesso bisogna iniziare a fare punti pesanti, contando sulla forza di volontà di un gruppo che ha comunque al proprio interno dei calciatori dinamici e di valore, come il duttile Elio Rocco, per esempio, oppure Venere e Ferrarelli, passando per Liperoti e Prestinice. Questa costruita dal ds Manfreda, insomma, è una squadra che può far bene in un torneo che presenta notevoli difficoltà.

 

L’obiettivo, per il Cutro, non può che essere la salvezza, avviando, però, un lavoro che punti con il tempo a portare la squadra in Eccellenza.

Intanto bisogna essere più incisivi in attacco (nessun gol all’attivo) a cominciare dalla prossima gara con il Villaggio Europa.

 

 

TAG
dilettanti cutro crotone

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: