sabato 17 ottobre 2020   14:22

Locus Amoenus, a Capo Colonna il contest fotografico per raccontare le bellezze del territorio

Seconda edizione del concorso "Le storie di Lacinio". Le foto dei partecipanti saranno esposte a partire dal 14 novembre all’interno del Museo archeologico, nell’ambito della Giornata internazionale dei musei

di Redazione
21 condivisioni

Dopo il successo della passata edizione, ritorna il contest fotografico “Le storie del Lacinio”. La rassegna, fortemente voluta dal direttore del Museo e Parco archeologico nazionale di Capo Colonna Gregorio Aversa, vede la collaborazione del gruppo Fotoamatori Crotone, dell’associazione Krotografia e della “Michele Affidato Orafo srl”.

 

Posticipata alla stagione autunnale a causa del Covid-19, la seconda edizione del concorso, rivolta a fotoamatori e semplici cittadini, si intitola “Locus Amoenus”. Visto il momento particolare che l’Italia sta vivendo a causa dall’emergenza pandemica e delle conseguenti ridotte possibilità di spostamento e forti restrizioni sanitarie, quest’anno si è deciso di invitare la comunità crotonese a raccontare e a rappresentare le bellezze del territorio, quale base per ripartire e affrontare al meglio le difficili sfide socio-sanitarie.

 

Protagonista, in questo caso, non sarà solo la realtà di Capo Colonna afferente alla Direzione regionale Musei Calabria diretta da Antonella Cucciniello, ma anche i tanti luoghi della cultura crotonesi (castelli e torri, resti archeologici, musei, chiese, borghi), in alcuni casi particolarmente colpiti dagli effetti dell’emergenza Covid e riaperti alla pubblico tra notevoli difficoltà.

 

Attraverso le immagini, i partecipanti sono invitati a cogliere i significati nascosti di quanto verrà immortalato dalle loro fotocamere, nella piena consapevolezza che ognuno di noi possiede un “Locus Amoenus” in cui rifugiarsi, sentirsi al sicuro e riflettere, capace di suscitare emozioni e meritevole di essere valorizzato e fatto conoscere.

 

Le foto dovranno pervenire entro e non oltre il 5 novembre 2020. La giuria sarà composta da professionisti dei settori della comunicazione, della promozione, dell’arte e dell’immagine. Premi saranno assegnati agli autori delle fotografie classificatesi ai primi tre posti, che verranno esposte assieme alle altre all’interno di una mostra che si terrà a partire dal prossimo 14 novembre all’interno del Museo di Capo Colonna, nell’ambito della Giornata internazionale dei musei. Il regolamento e le modalità di partecipazione al concorso sono visionabili sul sito https://musei.calabria.beniculturali.it/ e sulla pagina facebook /MuseoArcheologicoCrotone/

TAG
musei calabria capo colonna crotone

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: