mercoledì 21 ottobre 2020   12:03

Coronavirus Diamante, dipendente positivo: chiusi gli uffici comunali

Lo ha deciso il sindaco Ernesto Magorno a scopo precauzionale per permettere la sanificazione dei locali

15 condivisioni

«Si rende noto che una persona di Belvedere Marittimo impiegata nel Comune di Diamante, nell'ambito dei progetti riguardanti gli ammortizzatori in deroga, è risultata positiva ad un test covid effettuato presso una struttura privata del territorio. Per tale motivo, a scopo precauzionale, negli uffici comunali di piazza Mancini sarà effettuata la sanificazione degli ambienti. Gli uffici comunali, pertanto, non saranno accessibili fino a nuova comunicazione».

 

Lo rende noto, con un comunicato, il sindaco di Diamante, Ernesto Magorno. «Si intende tranquillizzare - aggiunge Magorno - la cittadinanza: la situazione è sotto controllo ed ogni decisione assunta è presa, come detto, a scopo precauzionale e nell'osservanza dei protocolli richiesti ed opportuni in tali circostanze».

 

Il sindaco di Diamante chiederà, «nell'immediato - è detto ancora nel comunicato - un tavolo di confronto al Prefetto di Cosenza e all'Asp, considerando che si tratta di una ulteriore dimostrazione che questi ultimi focolai sviluppatisi nel nostro territorio possono sfuggire di mano e per richiedere, pertanto, interventi urgenti ed incisivi a tutela della popolazione del territorio». 

 

 

 

TAG
coronavirus calabria diamante cosenza

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: