giovedì 22 ottobre 2020   07:11

Coronavirus a Bagnara Calabra, emersi altri 7 casi. In quarantena 41 persone

Lo rende noto il sindaco Frosina in una comunicazione ufficiale. 24 persone in isolamento sono legate alle positività registrate all'istituto Fermi 

di Redazione
108 condivisioni

Sette contagi da coronavirus sono stati registrati nelle scorse ore a Bagnara Calabra. Lo rende noto il sindaco Gregorio Frosina che, a seguito delle comunicazioni ricevute dall’Asp di Reggio Calabria Dipartimento di Prevenzione, ha provveduto ad emettere ordinanze di quarantena domiciliare nei confronti di 41 persone, residenti nella cittadina.

 

Si specifica che «per le altre 34 persone che sono entrate in contatto con i soggetti positivi, è stata disposta ordinanza cautelare di quarantena di 14 giorni», durante i quali saranno sottoposti ad accertamenti sanitari.  Inoltre, dei 34 concittadini sottoposti a quarantena cautelare, si fa rilevare che «24 soggetti sono riconducibili ad un unico caso di positività verificatosi presso una classe dell’Istituto E. Fermi di Bagnara (15 alunni e 9 docenti residenti in Bagnara)».

 

Attualmente, la situazione Covid-19 per il territorio comunale registra dieci positivi e due guariti. Infine il sindaco, in ragione dell’attuale situazione, ha inteso sensibilizzare i cittadini all’osservanza delle norme comportamentali raccomandate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dalla presidenza della Regione Calabria, avuto riguardo dell’esigenza del distanziamento e dell’obbligo dell’uso di mascherina, unitamente al divieto a qualsiasi titolo di assembramenti.

 

TAG
coronavirus calabria bagnara calabra reggio calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: