giovedì 29 ottobre 2020   18:50

Coronavirus, 77enne di Corigliano-Rossano muore a Praga

Si tratta di un noto dirigente scolastico che si era recato da qualche settimana in Repubblica Ceca con la moglie di origine praghese

di Matteo Lauria
45 condivisioni

Perde la vita a causa del Covid a Praga, un noto dirigente scolastico di Corgliano-Rossano, 77enne, dalla fine di settembre nella Repubblica Ceca per un viaggio di piacere con la moglie di origine praghese.

 

L’uomo ha iniziato ad avvertire i primi sintomi agli inizi di ottobre ed è stato subito ricoverato in ospedale dove i sanitari sono ricorsi alla terapia sperimentale con anticorpi monoclonali a base di cortisone e integratori vari, la stessa impiegata in America al Presidente Trump. Non ce l’ha fatta. Lascia moglie e due figli. Figura distinta, stimata, ligio al senso del dovere, particolarmente sensibile in questa fase di pandemia a tutte le precauzioni del caso. Il suo cuore ha cessato di battere nelle ultime ore.   

 

TAG
corigliano rossano praga coronavirus calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: