venerdì 6 novembre 2020   10:50

Rinascita-Scott, scarcerazione Pietro Giamborino: il Tdl deve ripronunciarsi

L'ex consigliere regionale si trova attualmente ai domiciliari. La cassazione ha annullato il primo pronunciamento del tribunale della libertà

di Luana  Costa
4 condivisioni

Annullata con rinvio l'ordinanza di custodia cautelare disposta dal Gip e poi confermata dal Tribunale della Libertà di Catanzaro nei confronti dell'ex consigliere regionale Pietro Giamborino. Rimasto coinvolto nella maxi inchiesta Rinascita Scott si trova agli arresti domiciliari con l'accusa di associazione mafiosa.

La Corte di Cassazione ha accolto le istanze, avanzate dagli avvocati Anselmo Torchia e Salvino Mondello, annullando e rinviando al Tribunale della Libertà di Catanzaro che dovrà decidere se scarcerare Giamborino o confermare gli arresti domiciliari

TAG
rinascita scott pietro giamborino vibo valentia

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: