venerdì 13 novembre 2020   15:49

Corigliano-Rossano, producevano marijuana in casa: arrestata coppia

All'interno dell'abitazione è stata rinvenuta una serra con sistema di ventilazione e irrigazione. Sequestrato oltre un chilo di sostanza stupefacente

di Matteo Lauria
1 condivisioni

Coppia finisce agli arresti domiciliari con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. I due, incensurati, S.R. e G.M. rispettivamente di anni 33 e 30, sono stati beccati all’interno della propria abitazione a Corigliano.

 

L’operazione è stata portata a termine nella serata di ieri da parte degli uomini del commissariato di pubblica sicurezza di Corigliano-Rossano, i cui agenti hanno effettuato una perquisizione all’interno dell’appartamento dove veniva scoperta in una stanza, l’esistenza di una serra chiusa e completa di sistema di ventilazione ed irrigazione, monitorata da un sistema di controllo dell’umidità. Diverse le piante di marijuana in fiorescenza rinvenute, dell’altezza tra i 50 e 60 cm, appese ad essiccare. Sequestrati oltre un chilo di sostanza stupefacente, fitofarmaci specifici per la coltivazione della canapa indiana, nonché altro sistema di aspirazione modificato al fine di garantire l’assenza di rumori.

 

TAG
corigliano rossano cosenza marijuana

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: