sabato 14 novembre 2020   11:10

Covid, a Crotone il sindaco chiude il lungomare e diverse vie per il weekend

Vincenzo Voce ha firmato un’ordinanza con cui vieta il transito veicolare nel tratto di via Cristoforo Colombo compreso tra l'incrocio con via Antonio Piroso e piazza Rino Gaetano

di Redazione
12 condivisioni

È stato chiuso al traffico il lungomare di Crotone nel tratto di via Cristoforo Colombo e via Antonio Gramsci compreso tra piazza Rino Gaetano e piazzale Ultras. Il Sindaco Vincenzo Voce ha emanato un’ordinanza, decretando inoltre il divieto di sosta e di fermata, oggi sabato 14 novembre 2020: dalle ore 14 alle ore 22 e domenica 15 novembre 2020: dalle ore 10 alle ore 14 e dalle ore 14 alle ore 22. Già dal 9 ottobre nel capoluogo di provincia calabrese era stata disposta la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado.

«L’ordinanza – si legge in una nota - è stata adottata quale misura di prevenzione dell'emergenza epidemiologica da Covid – 19 in considerazione che quel tratto di lungomare in questo periodo nelle ore serali è particolarmente frequentato dalla cittadinanza».

Si rende noto, nel cominicato, che «è stata disposta la chiusura al transito veicolare nel tratto di via Cristoforo Colombo compreso tra l'incrocio con via Antonio Piroso e piazza Rino Gaetano nei medesimi orari e giorni, consentendo l'accesso e la sosta al parcheggio di piazza Marinai d'Italia esclusivamente ai residenti e all'utenza delle attività commerciali presenti nel medesimo tratto di strada per il solo tempo strettamente necessario alle attività di acquisto. Allo stesso modo – prosegue l'ordinanza sindacale - la cittadinanza è invitata al rispetto delle misure adottate dal DPCM del 3 novembre e dell’ordinanza del Ministro della Salute del 4 novembre che istituisce la zona rossa in Calabria e che prevede che gli spostamenti anche all’interno del territorio comunale possano essere effettuati solo per comprovate esigenze».

TAG
crotone vincenzo voce coronavirus calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: