giovedì 26 novembre 2020   11:03

Pizzo, rapina ai danni di un portavalori: i malviventi fuggono con il bottino

La guardia giurata stava per consegnare il denaro per il pagamento di pensioni e tredicesime all’ufficio postale situato nei pressi di piazza della Repubblica. Sul posto i carabinieri per l'avvio delle indagini

di S. M.
7 condivisioni

Rapina a mano armata ai danni di un portavalori a Pizzo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, una guardia giurata che procedeva a piedi in direzione dell’ufficio postale situato nei pressi di piazza della Repubblica, è stato avvicinato da almeno due malviventi armati che, minacciando l’uomo, si sono fatti consegnare la valigetta contenente denaro contante destinato al pagamento delle pensioni e delle tredicesime. Ancora da quantificare il provento del colpo, ma l’impressione è che i rapinatori siano riusciti a impadronirsi di una somma consistente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Stazione che hanno avviato le indagini nel tentativo di risalire ai responsabili che si sono dati alla fuga dileguandosi tra i vicoletti del centro storico.

TAG
pizzo vibo valentia

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: