venerdì 27 novembre 2020   20:09

'Ndrangheta, traffico di cocaina dal Sudamerica: quattro condanne

Agli imputati è stata contestata l'aggravante mafiosa per aver agevolato la cosca Alvaro di Sinopoli. L'inchiesta Buon vento scattò nel luglio 2019

di Redazione
7 condivisioni

Sono stati condannati a oltre 36 anni complessivi di carcere le quattro persone arrestate un anno fa nell'ambito dell'inchiesta su un maxi traffico di cocaina dal Sudamerica verso Genova. Ai quattro è stata contestata l'aggravante mafiosa, in particolare, avere agevolato la cosca 'ndranghetista Alvaro di Sinopoli.

Le condanne

Sono stati condannati Antonio Alvaro (10 anni), appartenente alla cosca Alvaro di Sinopoli (Reggio Calabria); Domenico Romeo, numero due di Alvaro (9 anni e 4 mesi); Rodolfo Militano e Filippo Ierinò (rispettivamente a 9 anni e 8 anni).

L’inchiesta Buon vento

La droga, 368 kg di cocaina sequestrati a luglio 2019 nel porto di Genova nell'ambito dell'operazione "Buon vento", volta al contrasto delle narcomafie, avrebbe fruttato all'organizzazione circa 100 milioni. A scoprire il traffico erano stati alcuni agenti sotto copertura che avevano agganciato Alvaro sin dal suo arrivo a Bogotà per contrattare l'acquisto di cocaina. Nel corso dell'operazione erano stati sequestrati anche 953 mila euro in contanti che sarebbero serviti per finanziare l'acquisto della droga.  

 

TAG
traffico droga ndrangheta reggio calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: