domenica 3 gennaio 2021   18:09

Serie A2 Futsal, Polistena corsaro in Sicilia: contro il Regalbuto vince 4-1

Vittoria importante per i reggini che consolidano il loro secondo posto. Sabato prossimo big match casalingo contro la capolista Napoli

di Francesco Spina
6 condivisioni

Nel recupero dell’ottava giornata del campionato di Serie A2 di Futsal, il Polistena si impone in Sicilia per 4-1 contro il Regalbuto e si candida ad essere l’antagonista principale della capolista Napoli. Con i 3 punti di oggi, i reggini si portano a 22 punti in classifica a -2 dai campani.

Il match

La squadra di Molluso chiude il match già nel primo tempo. Dopo 8’ il vantaggio bianconero arriva grazie alla rete messa a segno da Maluko. Il raddoppio al 12’34’’ con Minella, mentre la terza rete che indirizza l’incontro arriva al 13’04’’ e porta la firma di Creaco. Prima del termine della prima frazione i padroni di casa accorciano le distanze al 15’11’’ con il gol di Palmegiani. Nella ripresa il Polistena rischia poco e si limita a controllare il risultato. Al 15’11’’ arriva anche il quarto gol con Vinicius. Una vittoria importante in vista del big match di sabato 9 gennaio quando il Polistena ospiterà il Napoli: un match che vale il primato momentaneo del girone D.

Il tabellino 

SICURLUBE REGALBUTO-FUTSAL POLISTENA 1-4 (1-3 p.t.)
SICURLUBE REGALBUTO: Menichella, Martines, Sanchez, Palmegiani, Lo Cicero, Nimo Cobo, Chiavetta, Vitale, Giampaolo, Capuano, Campagna, Fichera. All. Paniccia
FUTSAL POLISTENA: Martino, Arcidiacone, Creaco, Fortuna, Juninho, Dentini, Attinà, Minnella, Maluko, Prestileo, Vinicius, Malara. All. Molluso
MARCATORI: 8’05” p.t. Maluko (P), 12’34” Minnella (P), 13’04” Creaco (P), 18’36” Palmegiani (R), 15’11” s.t. Vinicius (P)
AMMONITI: Nimo Cobo (R), Maluko (P), Chiavetta (R)
ARBITRI: Massimo Seminara (Palermo), Tullio Graziano (Palermo) CRONO: Michele Corrado Schillaci (Enna)

TAG
futsal polistena calcio a 5

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: