martedì 19 gennaio 2021   13:36

Il Castrovillari e il Rende recuperano contro il Troina e il S.Maria Cilento

VIDEO | Il campionato di Serie D, sempre più condizionato dal Covid, domani prova a scendere in campo. Si giocano due partite, ma sono diverse le gare che devono essere recuperate

2 condivisioni

Il condizionale è d’obbligo. Ai tempi del covid, purtroppo, le certezze non ci sono più, per cui tutto è relativo. Detto ciò, domani 20 gennaio si dovrebbero recuperare due partite, una delle quali, a dire il vero, era stata rinviata per il maltempo. La notizia, però, potrebbe essere rappresentata dal ritorno in campo del Castrovillari. Nel 2021 i rossoneri non sono mai scesi in campo. Per tre volte di fila la squadra di Franceschini è stata fermata dalla positività al covid registrata all’interno delle squadre avversarie.

Domani ecco la trasferta in casa del Troina, che avrebbe dovuto disputarsi lo scorso 1 novembre. Già tre volte la partita è stata rinviata: addirittura, in occasione dell’ultima circostanza, i rossoneri erano già sul pullman con i motori accesi per partire per la Sicilia. Mancherà il ritmo partita a Manes e compagni, che hanno giocato l’ultima partita di campionato lo scorso 23 dicembre. Tutti negativi i tamponi effettuati nel gruppo squadra dei Lupi del Pollino.

Il maltempo, invece, ha consigliato Rende e Santa Maria Cilento di rinviare la gara in programma domenica scorsa. Il Dipartimento Interregionale, sentite le due squadre, ha disposto l’immediato recupero del confronto. Si gioca domani al Lorenzon alle 14,30. Il centravanti Maggio, re dei bomber del girone con 9 reti, è il pericolo numero uno per i biancorossi, chiamati però a vincere, per iniziare la risalita. Comprese quelle di domani, sono 12 le gare che si devono recuperare nel girone I di Serie D

TAG
castrovillari calcio castrovillari rende calcio rende

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: