sabato 13 febbraio 2021   18:58

Serie D, termina il girone di andata con ventuno partite da recuperare

VIDEO | Dopo oltre un mese scende in campo il Cittanova. Impegni delicati per tutte le calabresi, tranne il Roccella ancora fermo per Covid. E intanto il cosentino Tripicchio firma per il Città di S.Agata

di Redazione
5 condivisioni

Dopo un bel po’ di tempo, finalmente si gioca quasi un’intera giornata di campionato. Quel “quasi” è relativo alla partita tra il Roccella ed il Messina Fc, perché la squadra jonica è ancora alle prese con il covid e quindi è costretta a rinviare la 6ª partita consecutiva.

Termina domenica la prima parte di un girone di andata condizionato fortemente dalla pandemia. Si disputa la giornata numero 17 e la notizia è rappresentata dal ritorno in campo del Cittanova, dopo oltre un mese dall’ultima volta. La squadra di Graziano Nocera è attesa dal Santa Maria Cilento del bomber Maggio, leader della classifica marcatori del torneo, con 11 reti. Una trasferta che rappresenta una grande incognita per i reggini, più che altro per una lunga sosta forzata e una preparazione che non può essere ottimale.

Trasferta in Sicilia per il Castrovillari, atteso dal Licata. I rossoneri di Franceschini recuperano il centravanti Corado e questa è sicuramente una buona notizia. Per i rossoneri tre viaggi al di là dello Stretto in otto giorni, per un totale di tremila chilometri da dover percorrere.

Per il Rende, dopo aver raccolto appena un punto nelle ultime due giornate, diventa fondamentale superare il Marina di Ragusa al Lorenzon, per quello che è uno scontro salvezza da non fallire. Ma stavolta niente errori. Intanto è ufficiale la firma del diciottenne trequartista ghanese Abbey Moses. A proposito di nuovi arrivi: il cosentino Tripicchio, che aveva iniziato la stagione al Gladiator, la passata annata in doppia cifra con la Cittanovese, ha firmato per il Città di S.Agata di Mimmo Giampà.

Torna a giocare anche il San Luca, che fra le mura amiche ospita un insidioso Acireale. Dopo le recenti partenze, Ciccio Cozza si ritrova una squadra ridotta numericamente (sono attesi dei rinforzi). Ma dopo qualche colpo a vuoto in trasferta, è arrivato il momento di ritrovare la strada dei tre punti.

TAG
serie d calcio calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: