venerdì 19 febbraio 2021   08:41

L’assistente reggino Gaetano Massara al debutto nel campionato di Serie A

Questa sera al Franchi di Firenze, in occasione della gara fra la squadra viola e lo Spezia, esordio nel massimo campionato per uno dei cinque assistenti calabresi in organico alla Can di A e B

di Redazione
23 condivisioni

Sarà il Franchi di Firenze lo stadio nel quale Gaetano Massara proverà la gioia del debutto in Serie A. Questa sera alle 18.30 in occasione dell’anticipo tra la Fiorentina e lo Spezia, ad assistere l’arbitro Calvarese ci saranno due collaboratori calabresi e per uno dei due si tratterà della prima volta nel massimo campionato italiano.

Assieme ad Antonio Vono di Soverato ci sarà infatti Gaetano Massara di Reggio Calabria, capace nel giro di pochi mesi di debuttare dapprima in B e poi in A. Lo scorso 20 ottobre aveva infatti esordito nella serie cadetta, in occasione della gara Venezia-Pescara. Lo stesso Massara aveva già assaporato una gara dal sapore di Serie A, quando fece da assistente nel match di Coppa Italia fra il Bologna e lo Spezia.

Stasera ecco un altro passo che conta nel mondo arbitrale per Gaetano Massara che alcuni anni addietro aveva iniziato la sua avventura proprio da direttore di gara. Diverse le partite dirette fra i Dilettanti in Calabria, venendo promosso fino alla Can D. Da qui un nuovo cammino, questa volta come assistente arbitrale e allora ecco una prodigiosa scalata che lo ha portato fino alla Serie A.

Assieme a Gaetano Massara ci sono altri quattro assistenti calabresi in organico alla Can, la Commissione Arbitri Nazionale di Serie A e B: oltre a lui ecco Salvatore Longo di Paola, Domenico Rocca di Catanzaro, Valerio Vecchi di Lamezia Terme e Antonio Vono di Soverato.

Sempre alla Can, sono tre gli osservatori calabresi: Mario Palmieri di Cosenza, Sergio Pititto di Vibo Valentia e Francesco Squillace di Catanzaro.

 

TAG
serie a calcio calabria

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: