mercoledì 2 marzo 2016   12:05

Serra, nasce il ‘Progetto Salute Pubblica’. Rosi rinuncia alla ricandidatura

Nella serata del 1° marzo si sono riuniti i componenti della maggioranza Nazzareno Salerno, Bruno Rosi, Gerardo Bertucci, Cosimo Polito, Giuseppe De Raffele, Adriano Tassone, Vincenzo De Caria, Raffaele Callà
di Redazione
Condividi

L'esito della riunione è l'ufficializzazione del nuovo progetto politico definito “Progetto Salute Pubblica” aperto a forze politiche sane, forze sociali, giovani, imprenditori, professionisti che intendono condividere nei prossimi 5 anni un percorso amministrativo improntato esclusivamente al bene comune ed alla crescita sociale, culturale ed economica di Serra San Bruno.



"Il sindaco Bruno Rosi, al fine di favorire tale progetto di rinnovamento - si legge nella nota diffusa dopo l'incontro - ha specificato la volontà di non ricandidarsi. In considerazione del difficile momento storico, peraltro caratterizzato da una forte antipolitica, e vista la necessità di Serra di continuare sulla strada dei valori che in questi anni hanno contraddistinto l’amministrazione Rosi, oltre che di giovarsi della nuova linfa e dell’entusiasmo di uomini e donne che hanno a cuore la cittadina della Certosa, verranno avviate tutte le attività per offrire il prima possibile ai serresi l’identità, il programma ed i contenuti di questo nuovo progetto politico. La sintesi operata è il frutto di diversi mesi di riflessione, di lavoro, di attenta valutazione e soprattutto della convinzione che bisogna superare gli steccati dei campanili politici di appartenenza per attuare  un ambizioso programma che Serra merita".

TAG
serra san bruno vibo valentia rosi salerno forza italia amministrative serra san bruno

Articoli Correlati

Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Commenti