lunedì 12 giugno 2017   10:44

Metro leggera a Cosenza, scatta la protesta

I manifestanti hanno chiesto al sindaco l'indizione di un referendum popolare, nella convinzione che la maggioranza dei cittadini sia contraria all'opera
di Redazione
Condividi

Lo schieramento delle forze dell'ordine è imponente ma i manifestanti davanti palazzo dei bruzi sono solo una quarantina. Protestano contro la firma dell'accordo di programma per la realizzazione della metrotranvia di Cosenza. Tra poco si riuniranno nel salone di rappresentanza del comune il sindaco Occhiuto, il presidente della Regione Mario Oliverio, il presidente della provincia Franco Iacucci, il sindaco di Rende Marcello Manna.

 

L'obiettivo dell'incontro è proprio sottoscrivere l'intesa e dare il via ai lavori. Occhiuto ha raggiunto i manifestanti in piazza, ha spiegato loro che, per come è stato modificato il progetto, la metro si trasformerà in un grande polmone verde. I manifestanti hanno chiesto al sindaco l'indizione di un referendum popolare, nella convinzione che la maggioranza dei cittadini sia contraria all'opera.

 

Salvatore Bruno

TAG
metro leggera cosenza protesta sindaco mario occhiuto

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: