sabato 7 ottobre 2017   20:45

Intelligence e giornalismo: a Roma lezione con Caligiuri

Il direttore del master in intelligence UniCal ha tenuto l’incontro nell’ambito della giornata di formazione dell’ordine giornalisti del Lazio
di Redazione
Condividi

“Intelligence e giornalismo” è stato il tema della lezione che il direttore del Master in intelligence dell’Università della Calabria Mario Caligiuri ha tenuto in occasione della giornata di Formazione dell”Ordine dei Giornalisti del Lazio che si è tenuta a Roma presso la “Sala degli Arazzi” della sede della Rai in Viale Mazzini. Il tema della giornata è stato “Quale sicurezza nel cyberspace. Tutela delle informazioni e dei dati sensibili pubblici e privati (Spionaggio e controspionaggio nelle redazioni e negli uffici stampa)”.

I lavori sono stati introdotti dal vice presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio Gino Falleri e dal consigliere di amministrazione della Rai Giancarlo Mazzuca. La giornata di formazione è stata coordinata dal vice presidente Vicario del Club Relazioni Esterne Carlo Felice Corsetti e dal vice capo redattore di Rai Vaticano Stefano Girotti. Nel corso della sua lezione, Caligiuri ha messo in evidenza la funzione dell’intelligence nelle società democratiche, definendola uno “strumento necessario per tutti in modo da orientarsi nella società della disinformazione di massa”. Il docente ha sviluppato il suo intervento spiegando cosa è l’intelligence, la gestione delle informazioni nella società globalizzata e il rapporto tra intelligence e giornalismo agli inizi del XXI secolo.

TAG
intelligence giornalismo mario caligiuri unical cosenza

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: