giovedì 28 dicembre 2017   09:41

Giallo a Sant’Eufemia d'Aspromonte, 50enne trovato cadavere nella vasca da bagno (VIDEO)

Il corpo presentava escoriazioni ed ecchimosi diffuse sulle spalle, su gomiti e arti inferiori, nonché una frattura al naso. Disposto l’esame autoptico
di Redazione
Condividi

Nella serata di ieri, 27 dicembre, a seguito di chiamata al 118, è stato rinvenuto il cadavere di Francesco Antonio Garzo, 50 anni pensionato, di Sinopoli. L’uomo, che viveva solo, è stato trovato da uno dei figli – che non aveva sue notizie dalla sera prima - riverso nella vasca da bagno della propria abitazione nel centro di Sant’Eufemia D’Aspromonte.

Il corpo presentava escoriazioni ed ecchimosi diffuse sulle spalle, su gomiti e arti inferiori, nonché una frattura al naso, ferita compatibile con copiosa perdita di sangue, rinvenuto all’interno dell’abitazione. Il medico legale si è riservato di confermare l’ipotesi omicidiaria a seguito di esame autoptico. Indagini in corso a cura dei Carabinieri del Gruppo di Gioia Tauro e della Compagnia di Palmi.

TAG
sant eufemia reggio calabria cadavere indagini

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: