giovedì 1 marzo 2018   14:21

Catanzaro, cambio della guardia alla direzione regionale dei vigili del fuoco

Il neodirettore Cardia: “L’impegno è quello di sempre. Noi non ci fermiamo, non possiamo fermarci”
di Luana  Costa
Condividi

Cambio della guardia al vertice della direzione regionale dei vigili del fuoco della Calabria. Questa mattina Renato Cardia si è insediato nelle sue funzioni sostituendo Claudio De Angelis che aveva retto le sorti della direzione regionale per sette lunghi anni. Cardia ha ricoperto finora l’incarico di vicedirettore centrale per le risorse umane al Ministero degli Interni. Al suo arrivo in Calabria ha rinnovato l’impegno del corpo sul territorio. “L’impegno dei vigili del fuoco è quello di sempre: coprire il territorio nei tempi di percorrenza minori possibili. Un impegno che ora dovrà essere organizzato anche sfruttando la collaborazione delle unità locali: dei Comuni, delle Provincie e della Regione con i quali penso e spero di instaurare un ottimo rapporto di interfaccia”.

 

"Noi non ci fermiamo"

Un cenno non poteva mancare alla cronica carenza di uomini e mezzi che però non ha mai ridotto l’impegno dei vigili del fuoco. “Ci sono problemi a causa dei mezzi, alcuni anche vetusti ma mantenuti in efficienza per quanto più possibile dalle nostre squadre” ha ammesso il dirigente generale fresco di nomina. “È un problema che il corpo sconta a livello nazionale e deriva dalla distribuzione di quelle che sono le economie disponibili. Noi non ci fermiamo, non possiamo fermarci. In un modo o nell’altro il vigile del fuoco così come riesce a trovare soluzioni ai problemi che emergono nella fase d’intervento, trova anche soluzioni per far marciare i propri mezzi”.

 

Luana Costa

 

TAG
catanzaro comando vigili fuoco

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: