domenica 10 giugno 2018   13:16

Custodiva fucili e proiettili in casa, arrestato 50enne catanzarese

I carabinieri hanno inoltre denunciato un uomo per detenzione di armi e una 71enne per coltivazione di marijuana. Armi e stupefacente sono stati sequestrati

di L. C.
2 condivisioni

Due fucili di cui uno con matricola abrasa e 170 cartucce sono state rinvenute dai carabinieri della stazione dei Tiriolo nel corso di alcuni accertamenti. I militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare in casa di D.S.R., 50enne catanzarese incensurato. L’uomo, a seguito degli accertamenti, non è risultato essere detentore di armi e munizioni regolarmente denunciate.

 

Nell’ambito del medesimo servizio, un’anziana signora incensurata di 71 anni è stata invece trovata in possesso di una piccola piantagione di marijuana, nel giardino della propria abitazione, costituita da 15 piantine dell’altezza variabile tra i 40 e gli 80 cm. La donna, alla quale è stata contestata la coltivazione di sostanze stupefacenti, è stata deferita in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica.

 

L’uomo, tratto in arresto per detenzione abusiva di arma clandestina, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. Le armi, le munizioni e la sostanza stupefacente sono invece stati posti sotto sequestro.

 

l.c.

TAG
catanzaro cronaca arresto

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: