martedì 7 agosto 2018   21:19

Appalto pilotato per il servizio di elisoccorso: quattro indagati

Avviso di conclusione indagini da parte della Procura di Catanzaro. Ipotizzata la turbata libertà degli incanti sull’affidamento del servizio da parte della Regione Calabria

di L. C.
12 condivisioni

Avviso di conclusione delle indagini preliminari per quattro indagati finiti al centro dell'inchiesta della Guardia di Finanza, coordinata dalla Procura di Catanzaro, che mira a far luce sull'affidamento del servizio di elisoccorso regionale. Gli indagati sono: Eliseo Ciccone, 53 anni, di Catanzaro, coordinatore del servizio dei elisoccorso regionale; Salvatore Lopresti 58 anni, di Palmi, dirigente del Dipartimento tutela della salute della Regione Calabria; Leano Bertola, 38 anni, di Colico (Lc), responsabile vendite della Inaer Aviation Italia; Monica Mazzei, 50 anni di Villafranca Verona (Vr), direttore vendite della Inear Aviation Italia.

 

Il reato contestato dai pm Vito Valerio, dal procuratore Nicola Gratteri e dal procuratore aggiunto Vincenzo Capomolla – è quello di turbata libertà degli incanti nell’ambito del procedimento amministrativo volto a stabilire il contenuto del bando di gara relativo all'affidamento del servizio relativo all’elisoccorso regionale. L'obiettivo – ad avviso degli inquirenti – sarebbe stato quello di condizionare la scelta del contraente da parte della Regione Calabria per favorire la Inaer Aviation Italia, poi trasformata in Babcock Mcs Italia. A tale scopo sarebbero stati organizzati numerosi incontri finalizzati allo scambio di materiale cartaceo e informatico necessario alla predisposizione del bando. Le condotte contestate coprono un arco temporale che va dal settembre del 2016 al gennaio scorso. Tutti gli indagati avranno ora venti giorni di tempo per chiedere ai pm di essere interrogati o presentare eventuali memorie difensive attraverso i rispettivi legali che sono: Nunzio Raimondi e Fabio Gargiulo per Eliseo Ciccone, Antonio De Biase e Michele Donadio per Salvatore Lopresti, Gildo Ursini e Eliana Saporito per Leano Bertola, Alessina Spilman e Gildo Ursini per Monica Mazzei.

 

l.c.

 

Leggi anche:

TAG
catanzaro appalto elisoccorso chiusura indagini

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: