mercoledì 22 agosto 2018   13:25

Vigili del fuoco Calabria, cambio ai vertici. Cardia saluta: «Ho toccato con mano la sensibilità dei calabresi»

Subentra Marco Ghimenti, ex comandante provinciale di Roma. Attimi di commozione durante il simbolico passaggio di consegne

di Luana  Costa
7 condivisioni

Avvicendamento al vertice dei vigili del fuoco questa mattina a Catanzaro, dove nella sede del comando regionale è avvenuto un informale passaggio di consegne tra l'ormai ex direttore del corpo regionale, Renato Cardia, e il nuovo dirigente Marco Ghimenti. Comandante provinciale dei vigili del fuoco di Roma, Ghimenti subentra a Cardia destinato alla direzione regionale della Puglia.

 

«So di lasciare una buona organizzazione della direzione regionale con una realtà operativa e ben strutturata sui territori provinciali» ha chiarito l'ex direttore regionale rivolgendo un simbolico saluto al suo successore. «So di lasciare una Calabria e un comando con un forte sensibilità sebbene con un'alta carenza d'organico già portata all'attenzione della direzione centrale. Auspichiamo che in breve tempo i territori più affliti da questa criticità possano intravedere uno spiraglio di luce. Lascio una Calabria - ha continuato ancora Cardia - ricca di affetti e di vigili che, come tutti i vigili d'Italia, non hanno orologio attaccato al polso ma una disponibilità operativa che spesso porta a trascurare le famiglie ed essere in prima fila per aiutare le popolazioni. È con commozione che lascio questa direzione perchè ho toccato con mano la sensibilità del popolo calabrese e so di lasciare al mio successore un bel regalo». Non meno sentite le parole proferite dal nuovo direttore che ha dichiarato la sua stima nei confronti di Cardia e dicendosi pronto a proseguire nel solco da lui tracciato.

 

Luana Costa

 

 

 

 

 

 

TAG
catanzaro vigili fuoco

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: