sabato 13 ottobre 2018   14:37

Carenza idrica a Catanzaro, cittadini esasperati

VIDEO | Intanto la Regione Calabria ha promosso e cofinanziato, tramite fondi POR, lavori di potenziamento della rete

di Rossella  Galati
4 condivisioni

«Per ogni minimo problema manca l'acqua. Ad una famiglia se viene tolta l'acqua è come se venisse tolta la vita. Non chiediamo nulla se non un servizio che oltretutto paghiamo». Cittadini esasperati a Catanzaro e il problema è sempre lo stesso: la carenza idrica dovuta a continui guasti alla rete o, come nel caso di oggi, interventi di pulizia dei serbatoi. Anche se, nonostante la comunicazione dell'ufficio acquedotti di Palazzo de Nobili, che annunciava per la giornata odierna l'ennesima l'interruzione dell'erogazione dell'acqua potabile in alcuni quartieri della città, l'acqua c'è e i disagi pure, come spiega il titolare di un bar del quartiere lido.


«Abbiamo avuto difficoltà. Il gelataio doveva venire a lavorare e non è venuto in quanto sapevamo della mancanza dell'acqua. Stamattina abbiamo iniziato prima, ci siamo affrettati perché alle 8.00 doveva andare via l'acqua fino alle 16.00. Invece tutto è successo tranne che questo. Abbiamo raccolto l'acqua che ora andrà buttata, metri cubi che noi pagheremo. E la portata d'acqua che c'è stamattina è superiore agli altri giorni. I disagi legati alla carenza idrica ce li trasciniamo da mesi».


E intanto, sempre nel quartiere Lido, si sta lavorando da circa tre mesi per l’ingegnerizzazione della rete idrica della città che dovrebbe ottimizzare la rete attuale attraverso il contenimento delle perdite e il conseguente risparmio della risorsa idrica. «Gli interventi effettuati fino ad ora, in accordo con il Comune, la Regione Calabria, la Sorical, hanno permesso un recupero di circa 37 litri al secondo dal mese di maggio fino ad oggi, che equivalgono al fabbisogno idrico giornaliero di circa 20 mila persone - spiega Antonio Fabiano, ingegnere della BM Tecnologie Industriali, una delle aziende della rete d’impresa che si è aggiudicata l’appalto e che gestisce la parte Servizi ed Ingegneria degli interventi - il fine ultimo è la risoluzione dei disagi legati alla carenza idrica o alla chiusura delle reti per interventi di manutenzione partendo dallo studio dell'intero comune di Catanzaro. Nello specifico siamo intervenuti su Lido perché è risultata la zona più critica»

TAG
carenza idrica Catanzaro acqua

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: