martedì 5 marzo 2019   12:08

Braccianti stranieri sfruttati nel Reggino, arresti

Emerse anche violenze sessuali. L’operazione diretta dalla Procura di Palmi

Condividi

Si è svolta questa mattina un'operazione dei carabinieri di Reggio Calabria, coordinata dalla Procura della Repubblica di Palmi, per l'esecuzione di un'ordinanza cautelare nei confronti di cinque persone ritenute responsabili di intermediazioni illecita e sfruttamento del lavoro, violenza sessuale, estorsione e istigazione alla corruzione. Tre delle persone coinvolte nell'operazione sono state arrestate, mentre le altre due sono state sottoposte ad obbligo di firma.

TAG
caporalato violenza sessuale reggio calabria arresti reggio

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: