venerdì 31 maggio 2019   15:40

Giornalismo calabrese in lutto, si è spento Gaetano Vena

Per decenni corrispondente della Gazzetta del Sud dal Tirreno cosentino, aveva 89 anni. Il cordoglio dell'Ordine dei giornalisti

di Francesca  Lagatta
158 condivisioni

Grave lutto per il giornalismo calabrese. Si è spento, all’età di 89 anni, Gaetano Vena, uno dei decani del giornalismo calabrese. Pubblicista dal 1976, è stato per decenni corrispondente della Gazzetta del Sud dal Tirreno cosentino garantendo con grande professionalità e grande equilibrio la copertura informativa di una vasta area territoriale. È stato uomo di scuola e giornalista di grande spessore e di universalmente riconosciuta umanità.

«Chi lo ha conosciuto - scrive l'Ordine dei giornalisti della Calabria - ricorderà sempre i tratti signorili, la disponibilità umana e la generosità da gentiluomo d’altri tempi. Gaetano Vena è stato anche per molti anni impegnato, come consigliere o come revisore, nell’Ordine dei Giornalisti della Calabria e in altri organismi di categoria».

«La morte di Gaetano Vena - sottolinea il presidente Giuseppe Soluri - addolora tutti noi che lo abbiamo conosciuto, apprezzato e avuto come amico sempre affettuoso e leale. Lo ricorderemo sempre con affetto e con la deferenza dovuta ad un autentico galantuomo».

TAG
Gaetano Vena Fuscaldo giornalismo cosenza

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: