venerdì 31 maggio 2019   17:31

Ad Aieta la Summer School che forma i nuovi cittadini europei

“Giornate d’Europa” - che si svolgerà dal 25 al 28 luglio - è l’evento rivolto a giovani laureati e studenti universitari. I corsi si prefiggono l’obiettivo di ripercorrere lo spirito dei Padri europeisti e del manifesto di Ventotene

di Redazione
68 condivisioni

Giornate d’Europa” è il titolo della Summer School che si terrà dal 25 al 28 luglio presso il Palazzo Rinascimentale di Aieta, in provincia di Cosenza, anche quest'anno cuore dell’evento celebrativo della cultura europea.  Il programma - giunto alla IX edizione -  verrà realizzato con il supporto dell’associazione socio-culturale “Centro Rinascimento”.

L’inizio dei lavori è programmato per il pomeriggio di giovedì 25 luglio e il rientro è previsto per domenica 28 luglio, dopo un’escursione nell’area del Parco del Pollino, con guida ufficiale. I corsisti saranno coinvolti anche in un programma sociale che mira a far conoscere il territorio e le sue caratteristiche.

Il bando - presente sul sito dell’Università della Calabria - scade il  25 giugno 2019 ed è rivolto a laureati e studenti universitari che non abbiano superato i trentacinque anni di età e a chiunque abbia voglia di effettuare un percorso formativo  di alto livello per la diffusione e lo studio della cultura europeista.

“Giornate d’Europa”

I corsi si prefiggono l’obiettivo di formare nuovi cittadini europei ripercorrendo lo spirito dei Padri europeisti e del manifesto di Ventotene, con l’obiettivo di rafforzare l’idea di Europa unita, pacifista inclusiva e autorevole. Le lezioni sono mirate a sottolineare l’idea di un’”Europa dal basso” focalizzandosi soprattutto sul tema del “Capitale Umano”, sono infatti previsti approfondimenti di diritto internazionale, comparato e degli Enti Locali, economia, demografia, storia economica, politica economica, sociologia.

TAG
Aieta Summer School Unical Cosenza

Articoli Correlati

stavoltavoto.eu
X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: