giovedì 26 marzo 2015   10:49

Piane Crati, compaiono le stimmate sulle mani del mistico Mancuso?

Carmine Mancuso, pensionato di Piane Crati, si trovava in preghiera durante la Messa quando, colto da un malore, si è ritrovato in uno stato di incoscienza e con le mani sanguinanti
di Redazione
Condividi

Cosenza - Il mistico di Piane Crati, Carmine Mancuso, è stato colto da un malore durante la Messa di domenica scorsa nella chiesa di San Pietro e Paolo a Cosenza. Il pensionato di Piane Crati, era in preghiera quando è stato colto da un improvviso malore e si è ritrovato in uno stato di incoscienza con le mani giunte sanguinanti.

 

Il parroco, don Antonio Abruzzini ha proseguito nella celebrazione della liturgia eucaristica mentre, alcuni fedeli hanno cercato di soccorrere l’uomo che, per circa mezz’ora non è riuscito a disgiungere le mani, sui palmi delle quali sono apparse due profonde ferite sanguinanti. Già lo scorso anno, durante la Messa delle Palme, Mancuso era stato protagonista di un altro episodio simile ma, quella volta le stimmate erano apparse sulle piante dei piedi. Dopo la pasqua le ferite scomparvero misteriosamente.

TAG
piane crati cosenza mistico piane crati stimmate carmine mancuso

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Commenti