sabato 10 agosto 2019   14:52

Viabilità, quelle strade della vergogna nelle Serre vibonesi

VIDEO | Circolazione a rischio nella zona di Fabrizia vista la condizione degradata delle arterie: il comitato “Indignati speciali” ottiene un vertice in prefettura per il 28 agosto 

di Agostino Pantano
68 condivisioni

La condizione delle strade sulle Serre vibonesi rimangono gravi ed è stata convocata, solo per il 28 agosto, una riunione in prefettura a cui dovrebbero partecipare anche Regione e Provincia. È quanto riferiscono i componenti del comitato “Indignati speciali”, attivo nella zona di Fabrizia, che hanno anche annunciato l’avvio della raccolta dei certificati elettorali come segno di protesta che potrebbe portare anche a disertare le prossime elezioni. Il comitato ha intenzione anche di formalizzare un esposto alla Procura della Repubblica di Vibo Valentia, per denunciare anche il fatto che gli enti sovracomunali – ogni volta che sono stati coinvolti – hanno disertato le riunioni. Nel viaggio fatto lungo le strade che presentano crateri, e sono prive di segnaletica che avvisa del pericolo, Domenico Demasi, Anna Maria Randò e Assuntina Mellone – componenti del comitato – hanno spiegato come la situazione peggiori di giorno in giorno, vista l’assenza di manutenzione. Il manager Bruno Esposito, infine, ha riferito come la condizione delle strade disastrate danneggi anche l’economia visto che i fornitori o rinunciano a servire le aziende oppure ricaricano i costi dei loro servizi viste le difficoltà di accesso all’area che fa da anello tra le province di Vibo Valentia e Reggio Calabria.

TAG
fabrizia vibo valentia serre vibonesi viabilita

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: