mercoledì 14 agosto 2019   09:47

Anziana chiusa in auto sotto il sole, arrivano le denunce

La donna affetta da demenza era stata salvata da alcuni passanti a Le Castella. I carabinieri hanno deferito due coniugi per abbandono di incapaci

di Redazione
79 condivisioni

Abbandono di persone minori o incapaci è l'accusa contestata dai carabinieri della stazione di Cutro nei confronti di due coniugi, di origini moldave, di 38 anni lui e 41 lei, badante, residenti a Mesoraca, denunciati dai militari dell’Arma. Nel tardo pomeriggio di ieri i militari sono intervenuti nella località Le Castella, di Isola di Capo Rizzuto, dove era stata segnalata una donna, di circa 60 anni, chiusa in un’autovettura intestata ai due moldavi. L'anziana, originaria della provincia di Crotone e residente nel Varesotto, affetta da demenza, era stata richiusa nell'auto, parcheggiata al sole, mentre i due facevano il bagno. La donna, che non versa in pericolo di vita, era stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone, per essere sottoposta ad accertamenti.

TAG
le castella anziana abbandonata mesoraca crotone

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: