venerdì 23 agosto 2019   16:59

Colpaccio della Reggina: preso l’attaccante argentino Germán Denis

VIDEO | Il giocatore 38enne, ex Napoli e Atalanta, ha firmato un contratto biennale. Taibi: «È un campione e da subito ha sposato l'idea di vestire la nostra maglia»

di Redazione
16 condivisioni

Germán Gustavo Denis è ufficialmente un giocatore della Reggina. Ad annunciarlo un video messaggio sulla pagina ufficiale Facebook del club presieduto da Luca Gallo. Il calciatore si lega alla società calabrese con un contratto biennale.

«È un giocatore importantissimo per la Reggina», afferma soddisfatto il direttore sportivo Massimo Taibi, consapevole di aver appena firmato uno dei colpi più importanti del mercato estivo della serie C riportando in Italia l’attaccante argentino.

«Per lui parla il curriculum, anche nell'ultima stagione in Perù ha giocato e segnato molto: è un campione e da subito ha sposato l'idea di vestire la nostra maglia». E rivela «parlo con Denis da due settimane, giorno e notte: ha tanta voglia di venire a Reggio, è un calciatore integro fisicamente e può aiutarci».  

 

El tanque (il carro armato) argentino

Nato a Lomas de Zamora il 10 settembre del 1981, El Tanque (il carro armato) fa tutta la trafila nel settore giovanile del Tallares, squadra della sua città. L'esordio in maglia biancorossa arriva nella stagione 1997/98 nella Primera B Metropolitana (terza serie argentina). Denis in due anni colleziona 33 presenze e 25 gol.

Dopo le parentesi con Quilmes e Los Andes, El Tanque sbarca in Italia nel gennaio del 2002. In diciotto mesi, con la maglia del Cesena gioca complessivamente 29 partite, realizzando 3 gol. Tornato in prestito biennale in Argentina, ritrova continuità sotto rete. L'Arsenal Sarandi lo riscatta nell'estate del 2005, prima di cederlo al Colón. In rossonero timbra undici volte il cartellino.

La migliore stagione dal punto di vista realizzativo è con la maglia dell'Indipendiente. In Primèra Division Denis mette a segno 18 gol in 19 apparizioni.

Nell'estate 2008 si concretizza il suo passaggio al Napoli. Denis si fa apprezzare per l'innato spirito di sacrificio, unito ad un fiuto eccezionale per il gol. Ad Udine si conferma su livelli alti, prima della definitiva esplosione con la casacca dell'Atalanta. A Bergamo l'attaccante argentino ha lasciato il segno, realizzando 56 gol in 158 presenze. Poi, all'età di 35 anni, El Tanque, ha deciso di rientrare in patria: Independiente, Lanus e poi l'esperienza in Perù con la maglia dell'Universitario con cui, a quasi 38 anni, ha messo a segno 8 gol in 15 presenze.

 

 

TAG
German Denis Reggina calcio mercato calcio

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: