sabato 24 agosto 2019   18:56

Arriva il Teramo, il Catanzaro gioca le carte Nicastro e Di Gennaro

VIDEO | Al via domani il campionato di serie C che vedrà i giallorossi esordire in casa contro il Teramo. In vista della gara, parlano i nuovi calciatori

di Daniela  Amatruda
5 condivisioni

Domani si parte. Un nuovo campionato attende la squadra giallorossa. Tante speranze, nuovi calciatori ed un unico obiettivo: la serie B. Dopo i duri allenamenti estivi, il Catanzaro è pronto ad abbracciare nuovamente la sfida. Nel girone C, diverse le squadre da temere. Tra tutte, il Bari. 

 

Ad incoraggiare la squadra il calore e l’entusiasmo che contraddistingue da sempre la tifoseria giallorossa. Sono già 2500 i biglietti venduti in prevendita per la prima di campionato che vedrà il Catanzaro esordire in casa, allo stadio Ceravolo, contro il Teramo. Scenderanno in campo molti nuovi acquisti di questa stagione, tra i quali l’attaccante Francesco Nicastro ed il portiere Raffaele Di Gennaro, cresciuto nell’Inter.

 

«Ho bisogno di sentire nuovamente le emozioni sul campo – ha detto Di Gennaro – con l’Inter mi sono allenato con grandi campioni e sono cresciuto molto, ma voglio sentire l’adrenalina e la gioia per una bella parata o la tristezza e la rabbia per un gol non parato, sono sensazioni che ti fanno sentire vivo. Ho scelto il Catanzaro perché volevo sentirmi parte di un gruppo, di un progetto, all’interno di una squadra seria, motivata e con una tifoseria accogliente e calorosa». 

 

Per quanto riguarda Nicastro, l’attaccante ha avuto modo di farsi notare con una bella doppietta nella sfida di Coppa Italia con la Casertana. Giunge al Catanzaro per volere del direttore sportivo Logiudice che lo ha fortemente voluto in squadra: «In passato mi ha fatto crescere come calciatore e come uomo - ha spiegato Nicastro, riferendosi al suo rapporto con il ds – ed è lui il motivo principale della mia presenza al Catanzaro». E sul mister e i compagni ha detto: «Auteri è molto determinato e gli allenamenti molto duri, ma è questo che fa la differenza nelle partite».  «Conoscevo già il valore dei miei compagni – ha detto ancora Nicastro – ed ora che lavoriamo insieme ne ho avuto conferma».

TAG
catanzaro calcio serie c lega pro teramo

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: