lunedì 2 settembre 2019   17:04

Cosenza, rimosso il forno abusivo di Piazza Riforma

Il titolare del locale ha smontato il manufatto oggetto nei giorni scorsi, di una rovente polemica sui social: non disponeva delle autorizzazioni necessarie 

di Salvatore Bruno
273 condivisioni

Il Caffè Scarpelli di Piazza Riforma a Cosenza, ha rimosso il forno che aveva posizionato all’esterno del locale per la cottura delle pizze, da servire poi nell’area food dell’esercizio commerciale. Secondo quanto si è appreso, la struttura non era autorizzata. Non era infatti menzionata nel progetto depositato negli uffici comunali, in base al quale è stato invece concesso l’uso del suolo pubblico per il posizionamento di sedie, tavolini e della loro relativa copertura. Peraltro, la preparazione di alimenti all’aria aperta, prevede anche una serie di adempimenti di carattere sanitario su cui ha competenza l’Asp. La presenza del manufatto era stato oggetto nei giorni scorsi, di un esposto pervenuto all’attenzione del nucleo "Decoro urbano" della polizia municipale. A seguito di due sopralluoghi, era stata accertata l’infrazione. Il titolare dell’attività ha spontaneamente ed a proprie spese proceduto alla rimozione del forno, evitandone così la confisca.

 

LEGGI ANCHE: 

TAG
abusivismo cosenza comune cosenza

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: