venerdì 6 settembre 2019   13:42

Amantea, sequestro di armi e munizioni trovate in una mansarda

Il materiale è stato rinvenuto durante una perquisizione domiciliare condotta nell'abitazione di un sorvegliato speciale

di Francesca  Lagatta
9 condivisioni

Nel pomeriggio di ieri, controlli disposti dal Commissariato di Polizia di Paola, personale dipendente, unitamente al Reparto prevenzione crimine calabria settentrionale, hanno permesso di eseguire un sequestro di armi e un ingente quantitativo di munizioni nella città di Amantea. Rinvenuta anche 40 grammi circa di sostanza stupefacente. La perquisizione è stata dapprima effettuata nell'abitazione di un sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, facente parte di in un condominio di quattro piani, ma ha dato esito negativo. Quindi, successivamente, è stata estesa anche alla mansarda dello stesso fabbricato, dove poi è stata trovato il materiale.

Il sequestro

I poliziotti hanno sequestrato: 1 fucile a canne mozze con matricola abrasa; 1 pistola Beretta semiautomatica cal.9x17 (nove corta) completa di caricatore e con matricola abrasa; 7 munizioni per pistola calibro 9x21; -1 munizione per pistola calibro 9x17; 4 munizioni per pistola calibro 9x19 con ogiva camiciata; 1 munizione per pistola calibro 8x16; 1 confezione integra di munizioni per pistola marca Fiocchi; 50 cartucce cal 9x17; - 6 cartucce per fucile calibro 12 di cui 4 a pallettoni e 2 a palla singola; -1 barattolo in vetro contenente circa 40 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana; 1 paio di guanti in lattice di colore bianco verosimilmente utilizzati per maneggiare le armi. Con il supporto della Polizia Scientifica, verranno effettuati esami balistici per accertare se le stesse siano state utilizzate in precedenti episodi delittuosi.

TAG
sequestro Amantea sorvegliato speciale armi munizioni

Articoli Correlati

X
Contenuti sponsorizzati
Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: